Chi è Maurizio Sarri: ecco dieci cose che, probabilmente dovreste sapere di lui

0

 

1) Non ama i profili social

Factory della Comunicazione

2) La sua prima squadra si chiama Stia, non “stia ‘armo” come direbbe al bar, ma lo Stia, squadra dilettanti in provincia di Arezzo

3) Okay, tifa Napoli, ama Napoli, ma come ha raccontato un amico d’infanzia, Aurelio Virgili, Sarri si faceva la barba cantando l’inno della Fiorentina.

4) Dopo che i viola avevano segnato il 2-0 al Borussia M., Sarri cambiò canale. Poi, scoperto che i tedeschi ne avevano fatte quattro, non la prese benissimo

5) E’ l’unico tecnico, tra i big, a non aver fatto il calciatore

6) Se lo incrociate, chiamatelo Mister 33, vi rivolgerà un sorriso: è il soprannome che gli venne dato nel 2001 da un giornalista, ai tempi del Sansovino. Mister 33 perché erano 33 i suoi schemi su calcio d’angolo e punizione. Ah, lui vi dirà che non erano 33, ma di sicuro più di trenta…

7) Quando era all’Empoli, faceva mangiare ai giocatori una pizza entro dieci minuti dalla fine della partita, per far reintegrare i carboidrati

8) Fuma come Zeman

9) Difende meglio di Zeman

10) E’ scaramantico: ama vestirsi di scuro nelle occasioni importanti

Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.