Carrera: “Non capisco cosa voglia dire giocare benissimo. Una squadra è forte quando vince e tiene testa a tutto il campionato”

0

L’ex allenatore della Juventus, ai tempi della finale di Supercoppa a Pechino col Napoli, e attuale mister dello Spartak Mosca, Massimo Carrera, ha parlato ai microfoni di Tuttojuve.com. In particolare ha sottolineato il suo pensiero sulla sua ex squadra e sulle critiche post gara col Napoli.

Qualche mese fa si diceva che la Juventus non giocasse proprio benissimo…

“Non riesco a capire cosa voglia dire giocar benissimo. Una squadra è forte quando vince, è forte quando tiene la testa tutto il campionato. Il gioco è in base alla tattica che fai, non penso che dovessero esistere tutte quelle critiche alla Juventus. E’ in fondo a tutte le competizioni, sta vincendo sempre e sta facendo benissimo ovunque. Se giocasse male non penso che sarebbe dove è ora (ride ndr)”.

Dalla semifinale di ritorno di Coppa Italia col Napoli alla partita del Camp Nou col Barcellona, il giudizio sulla Juventus è cambiato radicalmente. Come te lo spieghi?

“Il calcio è questo, bisognerebbe chiedere agli addetti ai lavori cosa intendono giocar bene. Io non lo riesco a capire. Penso che se vinci hai le qualità per farlo, sono i risultati alla fine che contano. Se una squadra gioca male chi ti dice che arriva alla fine? Prima o poi perde”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.