M. Bucciantini: “Gabbiadini e Milik faranno dimenticare presto Higuain”

0

Intervenuto sulle frequenze di Radio Crc, Marco Bucciantini ha analizzato la probabile prima giornata di campionato: “Il Napoli è più forte questo Agosto rispetto allo scorso, è più avanti adesso. Nei 36 gol di Higuain c’è Sarri, c’è il sistema di gioco ma c’è anche Higuain e le sue qualità. Non sa solo segnare ma anche a far uscire la squadra. Intanto sono arrivati altri giocatori, magari un altro arriva e non per forza il nome di grido: in questo senso Zielinski è esemplare. Il Napoli può coprire i gol di Higuain con più giocatori, Milik attacca bene lo spazio e Gabbiadini ha un tiro dalla distanza spettacolare. Higuain ti assicurava in più presenza mentale e tecnica nelle partite di livello, e quest’anno ce ne saranno di più, soprattutto in Champions. Gabbiadini sta invecchiando da promessa, va valutato da titolare: quando lo ha fatto, è andato in doppia cifra. Ora tornerà a fare l’attaccante centrale come nella primavera della Juve, sui lati ci si muove in maniera diversa. Il gioco di Sarri non è proibito a nessuno, è il perfetto nutrimento per attaccanti affamati. Quest’anno supererà le difficoltà nelle partite impegnative e a quel punto il Napoli sarà imbattibile.”

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.