“Questo Napoli è fisicamente e tatticamente allo sbando, con un De Laurentiis preoccupato”

0

Guido Trombetti, accademico e matematico, è intervenuto nel corso di Forza Napoli Sempre, in onda su Radio Marte. Di seguito un estratto della sua intervista: “Questo Napoli fisicamente e tatticamente, è allo sbando. Contro la Lazio, in realtà ha perso 4-1, perché due reti avversarie sono state annullate per fuorigioco tecnico. Garcia ha allungato la squadra per competere con i contropiede di Sarri, ma dimenticando che Zielinski, per quanto bravo, non contrasta e Lobotka, negli spazi larghi, si perde. Lo slovacco deve poter usare il suo passettino nello stretto per tirarsi fuori dalle marcature.

Factory della Comunicazione

E mi chiedo: come ti viene in mente di togliere Kvaratskhelia dal campo per mettere Raspadori lì, fuori ruolo? Il georgiano non aveva i novanta minuti nelle gambe, secondo il mister? Questa è una stupidaggine. Kvara è l’unico ad avere il guizzo. Non dimentichiamoci che in rosa c’è anche Elmas, tra i più richiesti di questa rosa sul mercato. Si insiste su Raspadori esterno e non ne capisco il motivo. Togli Kvara per chi, qualcuno che sulla fascia non ci sa stare? Sono cose banali, a mio avviso.

Cosa ne pensa il presidente? De Laurentiis sarà sicuramente preoccupato, come lo siamo tutti. Una squadra, per vincere lo Scudetto, secondo le statistiche non deve perdere più di quattro partite, ed una prima occasione l’abbiamo sprecata già alla terza giornata. Non bisogna esagerare, ma neanche minimizzare. Sono molto preoccupato: ho visto un pessimo Napoli. Garcia non può giocare con la squadra di Spalletti senza Kim, perché il coreano era uno degli elementi della spina dorsale di quella rosa. Se non hai il coreano, devi assolutamente introdurre dei correttivi e, finora, non ne ho visti”.

 

Fonte: Radio Marte.

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.