Calaiò: “Palermo in A e Napoli scudettato: sarebbe il massimo!”

Le parole dell'ex calciatore del Napoli tra le altre

0
A Radio Crc, nel corso della trasmissione Si Gonfia la Rete, è intervenuto è intervenuto Emanuele Calaiò, ex calciatore: “Spalletti avrà a disposizione al più presto i 5 nazionali mentre questo mini percorso servirà al tecnico per trovare nuove soluzioni tattiche. Mentalmente il Napoli sta meglio di tutte le altre perché è sempre la testa che fa girare le gambe. C’è fiducia, autostima e spero riprenda lì dove ha finito. Non credo che le altre possano impensierire il Napoli, se intoppo ci sarà, perchè è il Napoli a fermarsi. Ho assistito a diversi allenamenti del Napoli e la serenità è ciò che più mi ha impressionato. Si respira fame di vittoria ed infatti non solo vince il Napoli, ma convince. E’ stato bravo Spalletti a costruite tecnicamente il Napoli in campo, ma anche nello spogliatoio. Osimhen è già migliorato. Certo, si possono limare altri dettagli tecnici, qualche giocata spalle alla porta e può migliorare anche sul fuorigioco. Ma, in zona gol è migliorato, è diventato più cinico. Palermo in Serie A? Sarebbe il massimo rivedere il Palermo in A e il Napoli scudettato. Il Palermo viene da una rifondazione e non ci si aspettava neanche che l’anno scorso vincesse il campionato. Si è ritrovato con entusiasmo in Serie B, deve fare ancora tanto, ma il percorso è buono e mi auguro che al più presto torni a giocare contro il Napoli in Serie A“.

Factory della Comunicazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.