CALCIO FEMMINILE – Inter-Juventus Women 0-2, il cinismo premia le bianconere

Per le bianconere a segno Bonansea e Caruso

0

Questo pomeriggio al “G. Brera” di Sesto San Giovanni si è giocata la sfida tra l’Inter e la Juventus Women per la seconda di ritorno di serie A femminile. Le nerazzurre vanno vicine al vantaggio con Karchouni, viene fermata dalla traversa. Peyroud-Maignin blocca il tiro di Pandini. Risponde Bonansea che calcia a giro, palla sul fondo. L’ex Brescia, prima sfiora il vantaggio, parata di Durante, poi sblocca la gara con una conclusione precisa. Il raddoppio arriva con Arianna Caruso che sfrutta l’assist vincente di Beerensteyn. L’Inter coglie la seconda traversa, stavolta con Elisa Polli. Un successo pesante per la Juventus che si avvicina alle prima posizioni della classifica.

Factory della Comunicazione

INTER (4-4-2): Durante; Sonstevold, Van der Gragt, Kristhansdottir, Robustellini; Santi, Pandini (dal 45′ Chawinga), Mihashi (dal 57′ Dragoni), Karchouni; Bonetti (dal 57′ Nchout Ajara), Polli. All. Guarino A disposizione: Belli, Marinelli, Brustia, Merlo, Alborghetti, Simonetti

JUVENTUS WOMEN (4-3-3): Peryaud-Magnin; Lenzini, Rosucci, Salvai, Boattin; Caruso, Pedersen, Grosso (dal 69′ Cernoia); Bonansea (dall’84’ Bonfantini), Girelli, Beerensteyn (dall’84’ Cantore). All. Montemurro A disposizione: Aprile, Lundorf, Sembrant, Duljan, Gunnarsdóttir, Zamanian

Fonte: ilbianconero.com

 

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.