SERIE A -Empoli-Cremonese: padroni di casa vincono nella ripresa

0

Serie A – Ecco il commento e resoconto della partita di Serie A tra Empoli e Cremonese, giocata allo Stadio “Carlo Castellani” di Empoli.

Factory della Comunicazione

PRIMO TEMPO

Alberto Grassi (Empoli), al 2′ è saltato in area per raggiungere un calcio d’angolo e scocca il suo colpo di testa alla parte alta della rete. Ma il portiere si oppone con uno stupefacente salvataggio e lo respinge. Cristian Buonaiuto (Cremonese), al 10′ vince il duello aereo all’altezza del dischetto. Colpisce di testa verso l’incrocio di destra ma Guglielmo Vicario è attento e respinge. All’11, Cristian Buonaiuto (Cremonese) tenta il tiro dal limite mirando alla sinistra, ma non ha fatto i conti con Guglielmo Vicario che sfodera un intervento prodigioso e para.

Leonardo Sernicola (Cremonese), al 21′,  calcia in area un ottimo pallone verso un compagno. I difensori avversari non si fanno però sorprendere e liberano l’area. I giocatori del Empoli tengono il pallone tra i piedi, al 26′, scambiandoselo di tanto in tanto, stanno cercando di scardinare la difesa avversaria. Il rimpallo del 39′,  fa cadere il pallone tra i piedi di Cristian Buonaiuto (Cremonese) che va alla conclusione, ma il suo tiro tagliato termina alto di un soffio. Dopo 5′ minuti di recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo regolamentare.

SECONDO TEMPO

GOALLLL!!! Pronti via e vantaggio per i padroni di casa. Il pallone arriva a Nicolo Cambiaghi (Empoli) grazie ad una difesa non impeccabile e trovatosi uno contro uno col portiere con freddezza insacca il pallone. Al 52′ Tiro violento dal limite di Leonardo Sernicola (Cremonese) verso il sette di sinistra. Guglielmo Vicario è attento e sventa il pericolo con un buon intervento.  Passaggio intelligente verso David Okereke (Cremonese), al 60′,  lanciato in area, che alza la testa e calcia verso la porta. Guglielmo Vicario è reattivo e non si fa sorprendere. Angolo, David Okereke (Cremonese), al 62′,  trova spazio in area e tenta di testa di sorprendere il portiere con un pallone morbido, che termina a lato. Girandola di tra il 66′ ed il 69′.

Martin Satriano (Empoli), al 73′,  ha spazio sul limite dell’area e cerca di sorpendere il portierem, ma la conclusione manca di precisione e il pallone esce largo sulla destra. Razvan Marin (Empoli), al 81′,  ci prova con una sassata dalla distanza che trova purtroppo per lui il palo sinistro. GOALLLL!!!! Fabiano Parisi (Empoli), all’88’,  piomba su un pallone rimbalzante e di testa manda il pallone in rete sotto la traversa. Palo-gol, il portiere non poteva proprio arrivarci. Cyriel Dessers (Cremonese), al 92′, si costruisce una buona occasione e conclude di potenza da due passi. Il pallone si schianta però sul palo destro. Dopo 6′ minuti di recupero l’arbitro decreta la fine della partita.

Premi qui per altre notizie e sulla Serie A

A cura di Antonio Pisciotta

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.