CALCIO FEMMINILE – Allenamento congiunto Cesena-Como Women. “Manita” delle lombarde

0
Al centro sportivo Martorano di Cesena il Como Women scende in campo nella sua terza partita pre stagionale: un allenamento congiunto con il Cesena Women. I due allenatori Michele Ardito e Sebastian de la Fuente decidono di giocare due tempi regolamentari da 45 minuti, senza limiti di sostituzioni. Il Como scende in campo con un 4-3-3, con Pavan, Di Luzio e Beccari in avanti. Seconda presenza consecutiva al centro della difesa per il neo acquisto norvegese Malin Brenn.
Nel primo tempo gioca meglio il Como Women e trova il vantaggio con Matilde Pavan: giocata solitaria dell’ex Inter che entra in area e si fa parare il primo tiro, ma poi segna sulla respinta. Non moltissime le emozioni della prima frazione, che si conclude con il punteggio di 1-0. Ad inizio ripresa ci pensa ancora Pavan a risolverla, ancora con una giocata individuale. La classe 2004 recupera palla, va via in velocità in area e dribbla il portiere del Cesena Frigotto, per poi insaccare a porta vuota il 2-0. Dopo 5’ il Cesena accorcia le distanze con una conclusione dai 25 metri di Sandra Ploner che beffa Beretta. Mentre i padroni di casa provano a rientrare in partita il Como effettua alcune sostituzioni e manda, tra le altre, in campo Alison Rigaglia e il neo acquisto Camilla Linberg. Proprio le subentrate collezionano il gol del 3-1, Linberg va via in area in velocità, calcia e il tiro respinto schizza sul secondo palo dove è molto brava Rigaglia ad arrivare prima di tutti e fare gol. Il Como inizia a prendere coraggio e dopo una traversa colpita da Carravetta con un tiro da fuori trova il gol con la debuttante Linberg. Cross dolcissimo della brasiliana Borini, con la norvegese che stoppa e incrocia rasoterra sul secondo palo.
La buona giornata di Linberg non finisce qui, perché a pochi minuti dal termine decide di fare tutto da sola e lascia partire un tiro a giro da fuori area che si insacca sul secondo palo. È l’ultima azione della partita di allenamento congiunto, che termina 5-1 per il Como Women.

L’allenatore Sebastian de la Fuente a fine allenamento congiunto: “È stato un buon test con il Cesena, sono contento per la prestazione, perché comunque nonostante il viaggio, il caldo e la preparazione sulle gambe ho visto delle cose su cui abbiamo lavorato in settimana. Alcune combinazioni e concetti che assieme al mio staff cerchiamo di trasmettere dall’inizio della stagione”.

Fonte: Angelo Frusciante Ufficio stampa Como Women
Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.