Maradona, stavolta ospite, della serie tv dedicata a Coppola

0
Film e serie televisive hanno ricordato con toni anche molto duri i lati oscuri di Diego Maradona, morto il 25 novembre di due anni fa. La prossima serie è ispirata alla vita di Guillermo Coppola – suo procuratore per sedici anni, a partire dal 1985 – e sarà suddivisa in 8 puntate. Due, ha anticipato l’ex agente di Diego, saranno dedicate al suo grande amico. È il racconto della vita di questo ex dirigente di banca, diventato il procuratore di quasi tutti i calciatori argentini e della tennista Gabriela Sabatini e poi, nel 1985, passato a dedicarsi in esclusiva a Maradona, seguendolo molto da vicino, anche nelle sue notti napoletane che sembravano non avere mai fine. Non è stato ancora chiarito quale attore sudamericano interpreterà il Capitano della Seleccion mondiale e del Napoli due volte campione d’Italia mentre la parte di Coppola dovrebbe toccare a Juan Minujin. Coppola, non solo nella serie televisiva di Amazon, è stato descritto come il diavolo tentatore, come il peggiore amico possibile di Diego, ma se non ci fosse stato lui Diego ne avrebbe trovati altri. Era lui l’ammalato che fu impossibile “curare”.
Il Mattino.it
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.