FORMAZIONI UFFICIALI – Italia-Argentina: ecco le scelte di mister Mancini

0

FORMAZIONI UFFICIALI – Annunciata come ‘la Coppa dei Campioni’ dalla UEFA, questa partita tra le Nazionali campioni dell’Europa e dell’America del Sud; l’Italia e l’Argentina, vede la migliore occasione per entrambe per vincere una Supercoppa internazionale nell’edizione inaugurale de ‘La Finalissima’. Un rinnovo dell’abolita Coppa Artemio Franchi che venne disputata l’ultima volta nel 1993! Il Wembley Stadium, tutto esaurito, ospita questa partita memorabile, e susciterà ricordi felici per l’Italia; poiché questo è stato l’impianto che aveva visto gli ‘Azzurri’ vincere ai rigori contro l’Inghilterra nella finale di EURO 2020.

Ecco le formazioni ufficiali della partita:
Italia (1-4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Pessina; Bernardeschi, Belotti, Raspadori. Mancini

Argentina (1-4-2-3-1): Martinez; Molina, Otamendi, Romero Allenatore:, Tagliafico; De Paul, Rodriguez; Messi, Dybala, Di Maria; Lautaro. Allenatore: Scaloni

Regolamento in caso di parità

In caso di parità non ci saranno i tempi supplementari (ma direttamente i rigori) in questo scontro; ma tirare di nuovo i rigori non sconvolgerebbe di certo l’Italia; che ha vinto due volte ai rigori l’anno scorso all’Europeo. Eppure, nonostante gli aspetti positivi, il successo recente degli ‘Azzurri’ è stato messo in ombra dalla loro mancata qualificazione ai Mondiali; che si terranno in Qatar alla fine del 2022, perdendo contro la Macedonia del Nord il play-off di qualificazione (sconfitta per 1-0). Il che significa che questo è l’unico trofeo ottenibile almeno fino alle finali della prossima Nations League nel 2023. Statistica in evidenza: l’Argentina è stata in vantaggio alla fine del primo tempo in sette delle sue ultime otto partite.

Incontri precedenti

Imbattuta da 31 partite contro altre Nazionali l’Argentina inizia leggermente favorita questa partita. Ha anche una percentuale di vittorie del 100% contro l’Italia nei tre scontri diretti disputati in questo secolo; che ha reso il record complessivo negli scontri diretti un po’ meno negativo per la Nazionale sudamericana (4 vittorie, 5 pareggi, 6 sconfitte). L’ultima di quelle vittorie è stata giocata sempre in Inghilterra; ma all’Etihad Stadium (2-0), a dimostrazione che il potenziale ‘vantaggio del continente casalingo’ dell’Italia sarà molto limitato.

Premi qui per seguire altre notizie

A cura di Antonio Pisciotta

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.