M. Bergonzi, ex arbitro: “Spalletti aveva la possibilità di vincere. ‘Bocciati’ due arbitri”

0
A “Senza Filtri”, è intervenuto Mauro Bergonzi, ex arbitro internazionale e moviolista di Mediaset Sport:
Scudetto? Ad inizio campionato vedevo bene il Napoli, Spalletti aveva la possibilità di vincere il tricolore. Non mi sarei mai aspettato il forte calo a gennaio dell’Inter. Il Milan è stato favorito dagli episodi? Posso garantirti che nel mondo arbitrale l’errore più grande è stato l’intervento di Ranocchia su Belotti. Tutto ciò non conta in questo caso: Il Milan ha vinto per meriti suoi. Inter? Già l’anno scorso si pensava avesse perso tanto con Hakimi e Lukaku, ma quest’anno ha avuto una rosa competitiva. A mio avviso, ha perso lo Scudetto a Bologna. L’anno prossimo la squadra da battere sarà quella nerazzurra. Come valuti l’annata degli arbitri? È sicuramente positiva, ma come ogni rivoluzione le difficoltà sono prevedibili: non è semplice fare l’arbitro con tante pressioni e prendere una decisione in poco tempo. Ma gli errori più grandi sono stati quelli davanti ai monitor, dunque al Var. Orsato? È un grandissimo arbitro, è giusto che rappresenti l’Italia ai Mondiali. Anche nel settore degli arbitri bisogna avere pazienza sui giovani. A mio avviso, i promossi della stagione sono Doveri, Orsato e Sozza. I rimandati sono Marinelli, Massa e Guida. Mentre Serra e Pairetto, che hanno commesso gli errori più clamorosi del campionato, sono “bocciati”. Maresca sarà uno degli arbitri più bravi in assoluto in futuro.”

 

Premi qui per seguire altre notizie 

Fonte: Senza Filtri
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.