Sky – Ancelotti non solo Benzema, voleva un altro nome importante del Real al Napoli. Il retroscena

0

Gianluca Di Marzio, giornalista ed esperto di mercato, rivela a Grand Hotel Calciomercato, un retroscena che riguarda il Napoli di Ancelotti, ed il centrocampista del Real Madrid, Federico Valverde.  Tattica ed intelligenza, ma anche corsa e sacrificio: così Valverde si è preso i Blancos, dopo tanto tempo passato tra panchina e campo come “alternativa di lusso”. Sempre con mezzo piede fuori dalla porta, sul mercato. Se fosse arrivata la giusta cifra, negli anni, sarebbe potuto partire per monetizzare. Per questo motivo, ci avevano pensato anche in Italia. Un club in particolare, il Napoli. La trattativa parte presto: nei primi mesi del 2019 si aprono i discorsi con l’entourage e si riflette su una possibile collocazione nel progetto. Poi si passa all’attacco. Prime chiacchiere con il Real e presto si fa estate. L’interesse diventa cosa concreta e anche il giocatore se ne accorge e lo rivela. A volerlo, sulla panchina del Napoli, non c’è uno qualsiasi, ma Carlo Ancelotti. Sì, proprio Re Carlo. “Sapere che un allenatore così mi vuole è motivo di onore”, rivela Valverde in intervista. Contento e speranzoso, pur restando “concentrato sugli impegni con il Real”

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.