Juan Jesus, 200 in serie A: ringraziamenti speciali per Napoli e Spalletti

0

E’ arrivato in sordina a Napoli, Juan Jesus, ma pian piano si è guadagnato stima, fiducia ed anche un posto in campo. Ed adesso è arrivato ad un traguardo importante: «200 presenze in Serie A tra Inter, Roma e Napoli. Devo ringraziare tutti per questo traguardo. Grazie a chi mi ha accompagnato dall’inizio, a chi mi ha dato fiducia, alle squadre e città in cui sono stato, a tutti i giocatori che ho incontrato e grazie ad amici e tifosi che mi hanno sostenuto. Ho lasciato l’anima nelle maglie che ho indossato. Ho conosciuto e apprezzato posti e culture diverse. Da Zanetti a Totti fino al sogno di tutta Napoli» le sue parole sui social. Nei ringraziamenti in rete, un messaggio anche al Napoli, che ha puntato forte sul difensore brasiliano la scorsa estate e che rinnoverà il suo contratto anche per la prossima stagione. «Da Moratti, un signore, a Walter Sabatini un uomo vero e fino a De Laurentiis (grazie per la fiducia). Dalla notte di Roma-Barcellona a questo bel campionato che voglio vivere fino alla fine. Non dimenticherò mai che Napoli e Spalletti hanno creduto in me in un momento non semplice. Grazie Italia».

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.