Serie A/ Venezia-Milan 0-3: Il Milan dilaga al Penzo!

0

Dopo un primo tempo sbloccato subito dal Milan, che ha poi amministrato, ecco la sintesi del secondo tempo:

Al 48esimo, Leao serve in area Theo Hernandez che si coordina e calcia battendo Romero. Al 57esimo, Svoboda sbaglia ilpassaggio, Ibra raccoglie e calcia trovando la deviazione di Romero sui piedi di Theo Hernandez, che calcia trovando il braccio di Svoboda, con l’arbitro che assegna il calcio di rigore ed espelle il difensore del Venezia. Dal dischetto Theo Hernandez non sbaglia. Al 65esimo, Bakayoko stacca sugli sviluppi di un corner, palla alta di poco. Al 71esimo, ci prova Crnigoj dalla distanza, blocca Maignan in presa sicura. Dopo 2 minuti di recupero è terminato il match!

Grande vittoria per il Milan che segna all’alba del primo e secondo tempo tagliando le gambe al Venezia e poi la chiude con il rigore di Theo Hernandez, coronando un’ottima fase di pressing. Venezia che fino all0 0-3 era rimasto in partita con buone trame di gioco, non essendo però, mai pericoloso. Migliori in campo Theo Hernandez per il Milan e Aramu per il Venezia,

VENEZIA (4-3-3): Romero; Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Haps; Ampadu, Busio ( 79′ Fiordilino ), Cuisance ( 60′ Crnigoj ); Aramu ( 60′ Kiyine ), Henry ( 60′ Johnsen ), Okereke ( 88′ Bjarkason ). All.: Zanetti.

Milan (4-2-3-1): Maignan; Florenzi ( 88′ Stanga ), Kalulu, Gabbia, Hernandez; Tonali, Bakayoko; Saelemaekers ( 46′ Messias ), Diaz ( 73′ D. Maldini ), Leao ( 62′ Rebic ); Ibrahimovic ( 73′ Giroud ). All.: Pioli

Ammonizioni:  5′ Saelemaekers (M), 37′ Gabbia (M), 56′ Ceccaroni (V), 73′ Tonali (M)

Marcatori: 2′ Ibrahimovic (M), 48′ e 58′ Theo Hernandez (M)

Epulsioni: 57′ Svoboda (V)

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.