Stadio Maradona: De Laurentiis chiede lo sconto al Comune

0
Il Napoli di Aurelio De Laurentiis punta a una riduzione del canone di locazione del Maradona. La legislazione vigente lo permetterebbe e sono in corso contatti con il Comune di Napoli. «De Laurentiis ci ha contattati per rivedere gli oneri di locazione in base al decreto Draghi» ha detto il neo assessore allo sport Emanuela Ferrante nel corso di una visita al Coni durante la quale si sono poste le basi per un protocollo d’intesa. «I rapporti con il presidente del Napoli e lo stadio Maradona sono comunque una delega che spetta al sindaco» ha aggiunto. La convenzione fu firmata il 17 ottobre del 2019 al termine di un lunghissimo contenzioso. Ora De Laurentiis vorrebbe chiedere lo sconto al Comune utilizzando quella vasta normativa legata alla Pandemia. A seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 il legislatore ha infatti riconosciuto che le misure di contenimento imposte ex lege hanno avuto pesanti riflessi sulle imprese e, nello specifico, sui rapporti locatizi di natura commerciale. 
Il Mattino
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.