PRIMAVERA 1 – Napoli-Lecce 1-0, decide il gol di D’Agostino e Idasiak conserva il risultato

Gli azzurrini vincono contro i salentini e balzano al secondo posto

0

Il Napoli Primavera allenato da mister Nicolò Frustalupi, scende per primo in campo, con alcune defezioni. In difesa Costanzo e in attacco Pesce e Ambrosino, quest’ultimo per stato influenzale. Avversario il Lecce, terz’ultimo in classifica, ma mai domo nei novanta minuti. La prima occasioni sono per i salentini che calciano con Back, si salva Idasiak. Nel recupero arriva il vantaggio degli azzurrini, tiro di Barba e zampata di D’Agostino. Nella ripresa Cioffi calcia dai 30 metri, gran parata di riflesso di Borei in corner. Il Lecce però sfiora il pari con Burnete, palla che va a sbattere sulla traversa. Nel recupero calcia ancora Back e Idasiak la blocca a terra. Un successo che consente ai partenopei di balzare da sola al secondo posto. Prossimo match per il Napoli sarà ancora in casa contro l’Inter allenata da Chivu.

Marcatori: 45’+2 D’Agostino (N).

Napoli: Idasiak; Barba, Marchisano, Di Dona (70′ De Marco), Hysaj, Manè, D’Agostino (70′ Vergara), Saco, Mercurio (81′ Marranzino), Spavone, Cioffi (90’+2 Gioielli). A disp.: Boffelli, Gioielli, Acampa, De Pasquale, Flora, Pontillo, Spedalieri, Giannini, Toure’. All.: Frustalupi.

Lecce: Borbei, Nizet, Hasic, Salomaa (87′ Coqu), Vulturar, Back, Macri (73′ Oltremarini), Torok, Burnete, Gonzalez, Lemmers (73′ Russo). A disp.: Bufano, Burnete, Pascalau, Dreier, Carrozzo, Daka, Scialanga, Lippo, Mommo. All.: Grieco.

Arbitro: Sig. Centi di Terni.

Fonte: mondoprimavera.com

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.