F. Cannavaro: “Voglio tornare ad allenare, mi piacerebbe in Italia”

0

Fabio Cannavaro è pronto a ripartire dopo l’avventura in Cina, alla guida del Guangzhou Evergrande. Rientrato in Italia a settembre, Cannavaro ha rilasciato una intervista al quotidiano spagnolo ‘Marca’ e ha parlato della sua voglia di riprendere una carriera da allenatore iniziata sei anni fa: “Sto guardando molte partite di tutti i campionati – ha detto -. Faccio l’allenatore da sei anni, ho la mia squadra di lavoro, il mio sistema, le mie idee… e ora sono pronto per allenare in Europa. Il calcio europeo è ciò di cui ho bisogno ora. Mi sono fermato ad agosto e sento già il fuoco dentro, voglio tornare. La panchina adesso è la mia passione ed è quello che voglio continuare a fare. Da giocatore non pensavo di fare l’allenatore, ma a poco a poco mi sono appassionato e ora non posso stare senza allenamento”.

Cannavaro è quindi alla ricerca di una prima squadra, affiancato dal procuratore Pini Zahavi. Vuole ripartire dall’Europa, dall’Italia o magari anche da quella Spagna che conosce molto bene: “I numeri con il Guangzhou parlano da soli e non solo per i risultati. Sono cresciuto come tecnico in molti modi e quindi non mi aspetto una chiamata da una squadra perché mi chiamo Cannavaro, ma perché ho giocato un buon calcio. Abbiamo vinto e abbiamo creato un grande progetto. Non vedo l’ora di una chiamata per questo, per il buon lavoro svolto”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.