Garics: “Napoli mi ha lasciato una traccia importante dentro”.

0
A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Gyorgi Garics, ex calciatore.
“Hamsik? Lo sento, è uno dei pochi con cui sono rimasti in rapporti. Lui sta ancora giocando quindi è più difficile, quando giochi sei sempre legato al posto. Sicuramente arriveranno momenti in cui ci potremo rivedere più spesso. Bravissimo ragazzo, abbiamo intrapreso il cammino nel Napoli praticamente insieme. Il rapporto è rimasto e questa è una cosa bella.
Zielinski? Ha proprio bisogno degli inserimenti palla al piede, magari Hamsik vedeva più gli spazi. Se aggiunge la marcia in più magari parliamo di qualcosa di molto importante. Ma fino a qui meglio lavorare a far non troppo spenti, godiamoci questo momento e speriamo che i ragazzi possano fare bene. Chi tiferò tra Napoli e Bologna? Non me ne vogliano i bolognesi ma la traccia che mi ha lasciato dentro il Napoli è importante, ovviamente darò un’occhiata anche al mio amico Arnautovic con cui ho giocato in Nazionale tanti anni”.
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.