Ruotolo, giornalista: “Oggi la squadra è la più forte del campionato”

0
Su Radio Marte, è intervenuto Guido Ruotolo, giornalista, ecco le sue parole: DAZN? Credo che le società si siano pentite. Io sono fortunato perché non ho avuto alcun problema ma so che molti hanno avuto disagi. Il principio comunque delle cose dette da De Laurentiis è giusto, però andava trovata una concessionaria seria in grado di sviluppare la rete. Il Napoli ha tanti scettici, per loro la guerra non è mai finita. Oggi la squadra è la più forte del campionato, non bisogna sottovalutare la forza della propria squadra. Poi se tra 10 giorni cambia lo scenario se ne parla ma non capisco il lamentarsi, siamo in una fase felice e serena, la squadra gioca bene, non ci sono attriti ed è una cosa importante. La specificità napoletana è quella di avere una tifoserie sempre vittimista e che chiede cose impossibili. Un atteggiamento non buono. Dall’altra parte però c’è una cittadinanza che ama il Napoli e si riconosce nel Napoli. Il rapporto tra società e squadra in passato è arrivato a momenti esasperati, ora sembra andare tutto bene e mi accontento di questo. Il presidente non ha venduto nessuno ed è già un successo: avevamo giocatori fortissimi e li abbiamo ancora, quindi va bene. Spalletti può anche risultare ostico, persino quando dice cose più affettuose. Sembra che dica tutto con freddezza e dobbiamo abituarci così. La vicenda Totti? Lui si è immolato ed è una persona seria”.
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.