Il centrocampo azzurro – Quantità, qualità e gol: padroni della mediana

0

Quantità e qualità nel centrocampo azzurro. A Marassi il trio Anguissa, Fabian, Zielinski è padrone della mediana. Il camerunense emerge per determinazione e copertura, lo spagnolo imposta di classe e illumina per precisione. Splendido il gol di Zielinski. Il mattino giudica con questi voti i centrocampisti del Napoli:

8 Anguissa 

Incastona alla perfezione la sua qualità nel collettivo, ed è un gran vedere. È chiamato a un accorto lavoro che copra anche le spalle a Zielinski, la pressione su Adrien Silva spesso determinante per la ripartenza. Enorme lavoro a tutto campo, insegue anche Thorsby ed è il mantice del reparto. 

7 Fabian Ruiz 

Il giocatore del Napoli che tocca più palloni, un lavoro di “pulizia” che serve a redigere le linee di passaggio migliori, nonostante la pressione di Thorsby. Mette dentro lo 0-2 con un tocco delizioso, a baciare il palo e render vano l’intervento del portiere.

6,5 Zielinski 

Trasforma il Napoli in un 4-2-3-1, posizionandosi sulla stessa linea di Insigne e Lozano, cercando con continuità il corridoio centrale e costringendo Yoshida ad uscire su di lui. Magari non straordinario nel primo tempo, quando qualche palla dovrebbe gestirla meglio, ma decolla nella ripresa. E segna pure.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.