Maldini: “Tanti pregiudizi sul nostro calcio. Quando si parla di Italia, si parla di catenaccio, ma ..”

0

Paolo Maldini, ex calciatore, ha parlato alla stazione radio americana SiriusXm Fc175, in particolare della vittoria della Nazionale.

“Questo trionfo è il primo segnale di felicità per questo Paese, dopo tanti mesi difficili. Il calcio italiano è tornato dove è sempre stato: non dimentichiamo che abbiamo vinto 4 Mondiali e ora 2 Europei. La nostra vittoria è stata necessaria per dimostrare che ci sono tanti pregiudizi sul nostro calcio; quando si parla di Italia, si parla di catenaccio, ma Galles e Inghilterra ci hanno aspettato nella loro metà campo. Il principale compito di un allenatore è combinare diverse personalità, diverse individualità, e Mancini è stato grandioso in questo. Considerando poi che si partiva dal disastro della mancata qualificazione al Mondiale, non era un obiettivo facile. L’Italia ha avuto qualcosa di diverso, ha avuto l’idea di stare insieme e creare un gruppo che poteva essere competitivo”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.