Mertens: “Io italiano? Un po’? Non lo so, a me piace divertirmi, sono a Napoli ed è una citta bellissima”

0

Dries Mertens, calciatore del Napoli, e della nazionale belga, ha parlato in conferenza stampa a due giorni dalla gara di quarti di finale di Euro 2020 tra l’Italia ed il Belgio.

Mertens è italiano? “Un po’? Sì. Per i gesti, forse. Non lo so, a me piace divertirmi, sono a Napoli ed è una citta bellissima che mi dà tanta felicità”.
Sul gioco dell’Italia “Hanno una squadra importante. Non tutti se lo aspettavano, sono la Nazionale che ha giocato il miglior calcio nelle prime tre gare. Era bello vederla giocare”.

Se ha sentito Insigne o no “No, non ho sentito i ragazzi”.

Sull’ultima occasione di vincere qualcosa col Belgio “No, non credo realmente. Dobbiamo essere realisti: abbiamo una chance, e ne hai forse una ogni due anni. Non è facile. L’abbiamo fatto, col nostro grande staff ma non credo sia l’ultima volta. Il futuro del Belgio andrà avanti, è una chance che però dobbiamo sfruttare”.

Fonte TuttoNapoli.net

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.