S. Ranucci, dir. Report: “I conflitti di interesse sono uno dei problemi più grandi del calcio”

0

In diretta su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Sigfrido Ranucci, direttore di Report: “La fatturazione del calcio è impressionante, quindi avere sedi fiscali all’estero è ormai la normalità. Gli interessi sono talmente tanti che il dubbio dei risultati che vediamo in campo diventano leciti. I conflitti d’interesse sono uno dei problemi più grandi del calcio. Col FPF, si è voluto regolare i bilanci delle società, in questo modo girano le famose plusvalenze di calciatori, grazie ai procuratori amici. Denuncia da Tare? Mi dispiace vedere personaggi che si tirano gli stracci, che denunciano, perché il bello del calcio è anche la chiacchiera da bar, quella che si è sempre fatta. Mi sembra eccessivo che un giocatore denunci un procuratore, basterebbe una smentita. Abbiamo avuto la notizia di azioni legali nei nostri confronti, ma siamo tranquilli. Tare non è indagato, ma c’era da approfondire questa clamorosa scoperta su cui nessuno ha cercato di fare chiarezza. Noi andremo avanti”.

Fonte: Radio Punto Nuovo

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.