Barillà: “Fonseca a Gattuso in bilico, ma se centrano gli obiettivi…”

0
Antonio Barillà, scrittore e giornalista de “La Stampa” è intervenuto a “Donne nel Pallone – Speciale 90 minuti”, programma condotto da Sonia Sodano e Gabriella Calabrese in onda su Radio Onda Sport.
La Roma? Se dovesse conquistare l’Europa League, non penso che Fonseca venga mandato via, poi, possiamo parlare all’infinito di empatia, stile di gioco, ma nel calcio quello che conta è il risultato. Credo però che possa avere delle ottime possibilità. Una squadra che batte l’Ajax in casa e che ha un tessuto tecnico così importante ha tutti i presupposti per fare bene anche in una competizione ostica come l’Europa League. In caso di sostituzione della panchina giallorossa, si parla di Maurizio Sarri che in termine di gioco e di estetica ha dato tanto al calcio italiano. Con il Napoli ha raggiunto l’apice, a differenza di quando si è seduto sulla panchina bianconera. Tra lui e la Juventus, infatti, non è scoccata la scintilla, nonostante il campionato vinto e il prosieguo del record dei nove scudetti consecutivi. L’importanza dei risultati dovrebbe anche far ripensare all’esperienza di Gattuso a Napoli, perché nonostante i tanti nomi ritengo che il suo lavoro nel capoluogo partenopeo sia stato notevole.
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.