Zazzaroni: “SuperLega? Vediamo se l’UEFA avrà le palle di fermare questa vergogna”

Poi ancora: “Debiti insostenibili e la SuperLega sembra l'unica soluzione"

0

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport: “Ci sono diverse responsabilità da parte di UEFA, FIFA e club. I club sono indebitati al punto che la Super Lega appare come unica soluzione possibile per ripianare i rispettivi bilanci. Io sono totalmente contrario, per una questione di merito, sportività, fattore sociale, vediamo se l’UEFA ha le palle di fermare quest’obbrobrio. Ci stanno lavorando da tempo con questo tipo di operazione, hanno messo in conto tutto: non è nulla d’improvvisato, stanno facendo sul serio, questa volta. La UEFA ha in mano carte importanti, potrebbero addirittura togliere titoli sportivi. Nel basket non c’è un monte di denaro simile a quello che muove il mondo del calcio, non è paragonabile: qui parliamo di 6 miliardi, è un altro mondo. Bisogna capire come andrà a finire, non credo che vorranno contrattare i 12 club attuali per mettere a posto le cose. Hanno appena approvato anche la Super Champions, ma chi la gioca? Mi meraviglio del Napoli, della Lazio, Atalanta, Verona e Fiorentina che hanno appoggiato questo tipo di scenario. Proviamo ad immaginare un campionato in cui Juventus, Milan e Inter sapranno di dover fare la Super League e non se ne fregheranno della Super Champions; SKY ha comprato i diritti della Champions per i prossimi 3 anni, non andranno in tribunale? Quando finirà questo contenzioso? DAZN ha pagato 840 milioni di euro per la Serie A. La verità è che questi club vogliono avere la certezza di introiti: non è detto che in Serie A vai sempre a finire in Champions League, la Super Lega invece sì “.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.