Euro Avversaria Napoli  – Martinez fa il turnover Granada ko a Huesca

In forte dubbio il venezuelano Herrera in vista del Napoli

0
Huesca 3 Granada 2

 

HUESCA (4-3-3): Alvaro Fernandez 6; Pulido 6,5, Siovas 6, Insua 6,5; Maffeo 6,5, Seoane 6, Mikel Rico 6 (22’st Doumbia 6), Galan 7; Escriche 7 (23’st Okazaki 6), Ferreiro 6,5 (42‘st Juan Carlos Real 6); Rafa Mir 6,5. All. Pacheta 67

GRANADA (4-4-2): Rui Silva 5; Victor Diaz 6, Nehuen 5,5, German 5, Marin 6; Quina 7 (37’st Domingos Duarte sv), Eteki 5; Foulquier 5 (1’st Molina 5,5), Fede Vico 6 (1’st Machis 7), Soro 6,5 (16’st Yangel Herrera sv) (30’st Kenedy 5,5); Puertas 6. All. Diego Martinez 5

ARBITRO: Soto Grado 6

MARCATORI: 8’ pt Quina (G), 31’ pt Escriche (H), 39’ pt Pulido (H), 44’ pt Foulquier (H) autorete, 14’ st Soro (G)

AMMONITI: 15’ pt Rui Silva (G), 6’ st M. Rico (H), 16’ st Nehuen (G), 28‘ st Insua (H), 36’ st V. Diaz (G), 48’ st Seoane (H)

ESPULSO: 46’st German (G).

NOTE: 16‘pt Rafa Mir (H) ha calciato un rigore contro il palo. 

Fonte: Andrea De Pauli CdS

 

Battuta d’arresto per il Granada, che a tre giorni dal prezioso 2-0 contro il Napoli in Europa League, esce sconfitto per 3-2 dal El Alcoraz di Huesca. Con la testa già al “Diego Maradona”, Martinez rivoluziona la squadra, confermando solo Foulquier e il portiere Rui Silva rispetto all’undici schierato contro il Napoli. Azzardo che pare trovare premio quando Domingos Quina all’8’ porta in vantaggio gli andalusi, con uno splendido tiro a giro alla Insigne. La cenerentola di Liga però reagisce e, dopo aver fallito con Rafa Mir un rigore causato da un uscita kamikaze del portiere ospite su Escriche, trova il pari, alla mezz’ora, con lo stesso Escriche. Al 39’ il sorpasso degli aragonesi con Pulido, sugli sviluppi di un angolo. Al 44’ un autogol di Foulquier vale il tris. Nella ripresa entra in scena lo scatenato Machis che regala il cross del 3-2 a Soro. Martinez si gioca tutti i cambi, ma non riesce a riacciuffare il pari. Preoccupazione per Herrera, rimasto in campo appena un quarto d’ora e in serio dubbio per la trasferta di Napoli. 

A cura di Andrea De Pauli  (CdS)

 

 

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.