Serie B, Empoli-Salernitana: servita la manita ai campani

Dopo 45', gara senso unico, Salernitana non pervenuta

0

 

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Fiamozzi, Casale, Nikolaou, Parisi; Haas, Stulac (85’ Damiani), Ricci (73’ Zurkowski); Bajrami (65’ Moreo); La Mantia (85’ Olivieri), Mancuso (73’ Matos). All. Dionisi
A disposizione: Furlan; Terzic, Romagnoli, Zappella, Pirrello, Viti, Cambiaso

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Aya, Gyomber, Veseli; Casasola, Coulibaly (81’ Iannoni), Dziczek (46’ Kupisz), Anderson (46’ Cicirelli), Lopez (46’ Lopez); Tutino (65’ Gondo), Djuric. All. Bocchini
A disposizione: Adamonis; Mantovani, Barone, Bogdan, Giannetti, Antonucci.

ARBITRO: Luca Pairetto di Nichelino (Di Gioia-Mastrodonato; Prontera)
MARCATORI: 19’ Ricci, 28’ Stulac, 35’ Mancuso, 43’ Parisi, 88’ Olivieri
AMMONITI: Anderson, Dziczek, Nikolaou, Haas

Prima del 2021 al Castellani per gli azzurri, con l’Empoli che ospita la Salernitana. Dionisi sceglie La Mantia e Mancuso con Bajrami; al centro della difesa c’è Casale con Romagnoli; Castori sceglie l’ex Veseli in difesa e Tutino a fianco di Djuric. Pronti via e azzurri subito pericolosi: Haas vince un rimpallo ma viene anticipato all’ultimo da Gyomber; poco dopo La Mantia col sinistro trova l’opposizione in corner della difesa granata. Al 19’ azzurri in vantaggio: cross di Fiamozzi dalla destra palla che arriva a Ricic che controlla e col destro batte Belec! Tre minuti e Empoli che sfiora il raddoppio: Ricci per La Mantia, libera Aya, poi Haas ci prova, respinge Belec poi Mancuso non trova la porta. Mancuso da fuori trova la risposta di Belec ma sul proseguio dell’azione ecco il raddoppio, con Stulac che col destro trova l‘angolo giusto sfruttando una corta respinta della difesa campana. L’Empoli continua a macinare gioco e prima dell’intervallo trova altre due volte la via del gol. Al minuto 35 grande azione con Fiamozzi per Mancuso, triangolo con La Mantia, palla che torna al 7 azzurro che con un tocco preciso batte Belec. Prima dell’intervallo il poker è un assolo di Parisi, che in slalom salta due avversari, entra in area e col sinistro batte ancora il portiere granata. Il primo tempo finisce qui, con gli azzurri che chiudono avanti 4-0

La ripresa si apre con 3 cambi negli ospiti, con Schiavone, Kupisz e Cicirelli che rilevano Lopez, Anderson e Dziczek. Le prime occasioni sono per la Salernitana, con Casasola che trova attento Brignoli e poi Aya di testa che manda alto; la risposta azzurra ancora con Ricci che trova ancora attento Belec. Dentro Bajrami per Moreo e Gondo per l’ex Tutino. Empoli vicino al quinto gol quando Fiamozzi trova perfettamente Mancuso, tocco sotto del 7 e palla che sbatte sulla traversa e torna in campo. Al 70’ è Djuric a sfiorare il gol, con un colpo di testa dove Brignoli è prodigioso a mettere in corner. Dentro anche Matos, Zurkowski, Damiani e Olivieri per Mancuso, Ricci, La Mantia e Zurkowski e Iannoni per Coulibaly. Nel finale ecco anche il quinto gol, con Matos che guida la ripartenza serve Olivieri che entra in area e batte Belec. Pairetto non concede recupero, al Castellani Empoli batte Salernitana 5-0.

Fonte: www.empolifc.com

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.