Bartoletti (giornalista): “Nel calcio italiano ognuno fa quel c…ovid che gli pare!”

1

Il giornalista Marino Bartoletti ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo la sentenza del Collegio di Garanzia dello Sport del CONI: “Dunque il Collegio di Garanzia del CONI e cioè la Giustizia Sportiva – ripeto “sportiva”! – ha decretato che la partita con la Juventus che il Napoli non disputò il 4 ottobre vada giocata sul campo. Saltano così sia la sconfitta a tavolino che il punto di penalizzazione”.

Le sentenze della Giustizia Sportiva vanno accettate. Altrimenti tanto varrebbe aderire ad altri movimenti nei quali ci si intenda riconoscere. E questo vale ovviamente per tutti! Certo, le partite è meglio giocarle che immaginarle. Ma, “protocolli” alla mano, c’è la discreta sensazione – e non da oggi – che nel calcio italiano ognuno possa fare quel c…ovid che gli pare!”.

Potrebbe piacerti anche
1 Commento
  1. MarcPall dice

    L’unica Asl in Italia che ha preso questo provvedimento per la squadra della propria citta,e’ l’Asl di Napoli.altre squadre con molti piu’ positivi hanno giocato,e le Asl non sono intervenute.ahahahah!complimenti Asl di Napoli.e de luca e de magistris la difendono pure.ma non li fate gli amministratori pubblici,se siete tifosi malati di calcio!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.