Serie A – Juventus-Torino: McKennie e Bonucci ribaltano i granata

0

JUVENTUS-TORINO 2-1 N’Koulou (T) 9′, McKennie (J) 78′, Bonucci (J) 89′

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny, Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Danilo (Alez Sandro 71′), Bentancur, Rabiot (McKennie 71′), Chiesa, Kulusevski (Ramsey 57′), Dybala (Bernardeschi 91′), Ronaldo. A disposizione: Pinsoglio, Alez Sandro, Bernardeschi, Da Graca, Dragusin, Frabotta, Israel, McKennie, Portanova, Arthur, Ramsey. Allenatore: Pirlo.

TORINO (3-5-2): Sirigu, Lyanco, N’Koulou, Rodriguez, Singo, Meite, Rincon, Linetty (Segre 91′), Ansaldi (Bonazzoli 93′), Zaza (Lukic 74′), Belotti. A disposizione: Milinkovic-Savic, Rosati, Bonazzoli, Bremer, Buongiorno, Edera, Gojak, Izzo, Lukic, Segre, Vianni, Vojvoda. Allenatore: Giampaolo.

Arbitro: Orsato.

Ammoniti: Kulusevski (J) 51′, Lyanco (T) 70′, De Ligt (J) 72′, Lukic (T) 76′, Cuadrado (J) 94′, Bonazzoli (T) 96′.

Note: recupero p.t. 1′, recupero s.t. 7′.

Primo tempo. Alla prima vera occasione il Toro sblocca il derby con l’esterno destro di N’Koulou dal limite dell’area piccola sugli sviluppi di un corner. Al 14′ Belotti imbuca per Zaza che si presenta solo davanti a Szczesny ma il suo diagonale mancino viene respinto dal portiere bianconero. Al 32′ Lyanco cerca il destro a incrociare dai 25 metri mancando il bersaglio non di molto. Nel finale di tempo Ansaldi crossa per Belotti che cerca la semirovesciata alta non di molto così al duplice fischio si va a riposo con i granata in vantaggio.

Secondo tempo. Nella ripresa arriva il pareggio juventino col missile da fuori area di Cuadrado sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Orsato viene chiamato al monitor per valutare la posizione di fuorigioco di Bonucci davanti a Sirigu e annulla la rete. La Juve cerca la reazione e al 77′ Chiesa incrocia col destro ma Sirigu in volo respinge in angolo, sugli sviluppi del corner Cuadrado crossa per la testa di McKennie che insacca per l’1-1. La Vecchia Signora continua ad attaccare e all’89’ Leonardo Bonucci svetta più in alto di tutti sul cross di uno scatenato Cuadrado e insacca per il definitivo 2-1 bianconero.

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre scese in campo

Milan 23-Juventus 20-Inter 18-Sassuolo 18-Lazio 17-Napoli 17*-Roma 17-Verona 15-Atalanta 14-Bologna 12-Sampdoria 11-Cagliari 11-Benevento 10-Udinese 10-Spezia 10-Parma 9-Fiorentina 8-Torino 6-Genoa 5-Crotone 2

*1 punto di penalizzazione

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.