Serie B – Frosinone-Cosenza: I Lupi trascinati da Carretta sbancano lo Stirpe

0

Frosinone-Cosenza 0-2 Carretta(C) 47′ 70′

FROSINONE (3-5-2): Bardi, Brighenti, Ariaudo, Szyminski, Salvi (Kastanos 59′), Rodhen (Dionisi 59′), Maiello, Tabanelli (Tribuzzi 12′), Beghetto (Zampano 77′), Ciano, Novakovich (Parszyszek 78′). A disposizione: Iacobucci, Zampano, D’Elia, Curado, Tribuzzi, Carraro, Vitale, Kastanos, Boloca, Ardemagni, Parszyszek. Allenatore: Nesta.

COSENZA (4-4-2): Falcone, Tiritiello, Idda, Legittimo (Schiavi 87′), Vera (Corsi 68′), Sciaudone, Bruccini, Bittante, Bahlouli (Kone 65′), Baez, Carretta (Sacko 87′). A disposizione: Matosevic, La Vardera, Schiavi, Bouah, Corsi, Ba, Sacko, Kone, Maresca, Petre, Borrelli, Sueva. Allenatore: Occhiuzzi.

Arbitro: Di Bello.

Ammoniti: Bahlouli (C) 20′, Brighenti (F) 32′, Ciano (F) 37′,Carretta (C) 40′, Dionisi (F) 72′.

Note: recupero p.t. 1′, recupero s.t. 5′.

Primo tempo. Primo brivido al 9′ col tiro dal limite di Tabanelli bloccato a terra da Falcone. Al 20′ Brighenti si inserisce con i tempi giusti e colpisce di testa in tuffo mandando la sfera a lato di un soffio. Al 35′ Novakovich calcia di prima intenzione a botta sicura dal cuore dell’area ma Idda respinge col corpo. Nel finale di tempo Tiritello crossa per Sciaudone che in spaccata chiama al super intervento Bardi che salva i suoi chiudendo i primi 45 minuti a reti inviolate.

Secondo tempo. Nella ripresa i Lupi sbloccano il punteggio col facile tap-in di Carretta che sfrutta un respinta corta di Bardi sul cross di Vera. Baez al 62′ cerca il raddoppio cosentino con un bel tiro a giro a seguito di un contropiede ma Bardi respinge di pugno. Al 70′ arriva il raddoppio rossoblu con la doppietta di Carretta che in scivolata insacca il cross basso di Baez. Nel finale Parzyszek prova ad accorciare le distanze di testa mancando lo specchio id pochissimo così al triplice fischio il Cosenza sbanca lo Stirpe.

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre scese in campo

Empoli 16-Chievo 14-Salernitana 14-Venezia 13-Frosinone 13-Lecce 12-SPAL 12-Cittadella 10*-Monza 9*-Brescia 8*-Pordenone 8-Cosenza 8-Reggiana 7*-Reggina 7-Vicenza 6*-Entella 4-Ascoli 4*-Pisa 4*-Pescara 4-Cremonese 3*

*Una gara da recuperare

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.