Serie B – Vincono la Reggiana e il Delfino che risalgono la classifica

0

Ore 15:00

Pescara-Cittadella 3-1 Ceter (P) 16′ 19′, Vokic (P) 40′, Cisse (C) 60′

Ore 17:00

Reggiana-Venezia 2-1 Radrezza (R) 11′, Ofrte (V) 19′, Mazzocchi (R) 66′

Pescara-Cittadella. La squadra di casa alza il ritmo sin dalle prime battute e al 16′ si porta in vantaggio col tocco sotto di Ceter che supera Maniero in uscita. Passano 3 minuti Ceter sigla la personale doppietta dopo un perfetto inserimento sugli sviluppi di un piazzato. Al 29′ Ogunseye prova ad accorciare le distanze ma il suo colpo di testa centra la traversa, nel finale di tempo Vokic sigla il 3-0 col mancino direttamente su punizione chiudendo i primi 45 minuti. Nella seconda frazione il Citta prova a rientrare in partita con la rete di Cisse che di testa sigla il 3-1. Al 64′ l’arbitro assegna un rigore agli ospiti ma Iori spreca tutto calciando alle stelle. Col passare dei minuti i veneti non riescono a rimontare così al triplice fischio il Delfino conquista la vittoria.

Reggiana-Venezia. La sfida si sblocca all’11’ con la precisa rasoiata dai 20 metri di Radrezza che si insacca nell’angolino, al 19′ arriva il pareggio dei lagunari con Forte sul cross basso di Aramu. Al 28′ Johnsen lascia partire un destro da posizione defilata che chiama all’intervento Cerofolini, al 37′ sugli sviluppi di un corner Mazzocchi sfiora di testa da due passi divorandosi il vantaggio così al duplice fischio si va a riposo sull’1-1, Nella ripresa arriva il raddoppio della Reggiana con la zampata di Mazzocchi dopo la sponda di Lunetta, al 75′ Bocalon riceve in area e calcia col destro ma Cerofolini si dimostra provvidenziale. Nel finale non arriva il pareggio veneziano così al triplice fischio la Reggiana conquista la vittoria.

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre non ancora scese in campo

Empoli 16-Chievo 14-Frosinone 13-SPAL 12-Salernitana 11*-Cittadella 10*-Monza 9*-Lecce 9-Brescia 8*-Pordenone 8-Venezia 7*-Reggiana 7**-Reggina 7-Vicenza 6*-Cosenza 5-Entella 4*-Ascoli 4*-Pisa 4*-Pescara 4-Cremonese 3*

*Una gara da recuperare

** Due gare da recuperare

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.