Liga: Bene il Betis, il Granada pareggia ma che finale tra Valencia e Getafe!

0

Ore 14:00

Betis-Elche           3-1 Sanabria (B) 7′, Tello (B) 29′ 56′, Josan (E) 60′

Ore 18:30

Granada-Levante 1-1 Machis (G) 8′, Vezo (L) 34′

Ore 21:00

Valencia-Getafe     2-2 Musah (V) 22′, Cucho (G) 87′, Angel (G) 95′, Soler (V) rig. 100′

 

Betis-Elche. La sfida si sblocca al 7′ col tocco ravvicinato di Sanabria che sfrutta l’assist di Tello, al 29′ arriva il raddoppio biancoverde proprio con Tello che si presenta solo davanti al portiere sull’imbucata di Canales e insacca. Nel finale di tempo non arriva la reazione ospite così al duplice fischio si va a riposo sul 2-0. Nella seconda frazione arriva il tris del Betis con la doppietta di Tello che lascia partire una sassata a fil di palo, al 60′ l’Elche prova a rientrare in partita col tiro di potenza di Josan. Nel finale gli ospiti non riescono ad accorciare le distanze per tentare le rimonta così al triplice fischio il Betis conquista i 3 punti.

 

Granada-Levante. All’8′ i padroni di casa si portano in vantaggio col tiro dalla media distanza di Machis che si insacca a fil di palo, al 16′ l’arbitro viene richiamato al monitor per valutare un intervento falloso di Gonalons così dopo aver preso visione delle immagini espelle il giocatore di casa. Nel finale di tempo Vezo pareggia i conti con un preciso colpo di testa che chiude i primi 45 minuti. Nella seconda frazione Vezo cerca la doppietta calciando da fuori ma la sfera esce di un soffio, al 75′ Radoja sovrasta tutti in area mancando il bersaglio. Nel finale nessuna delle due squadre riesce a siglare il goal-vittoria così al triplice fischio la sfida termina 1-1.

 

Valencia-Getafe. Dopo un’iniziale fase di studio la prima emozione arriva al 18′ col tentativo di Miramontes deviato in extremis da un difensore avversario, passano 5 minuti e la sfida si sblocca col missile dai 20 metri di Musah. Nel finale di tempo non arriva la reazione del Getafe così al duplice fischio si va a riposo col vantaggio del Valencia. Nella ripresa Correira riceve il secondo giallo lasciando il Valencia in 10 uomini, al 71′ l’arbitro ristabilisce la parità numerica espellendo anche Arambarri ma dopo aver rivisto le immagini al VAR torna sui suoi passi ed estrae il giallo. Nel finale il Getafe prima riesce a pareggiare i conti con Cucho dopo un flipper in area e poi la ribalta col tap-in di Angel. All’ultimo respiro l’arbitro assegna un penalty al Valencia che Soler trasforma per il definitivo 2-2.

 

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre non ancora scese in campo

Real Sociedad 17-Real Madrid 16*-Atletico Madrid 14**-Cadice 14-Granada 14*-Villarreal 12-Betis 12-Getafe 11-Osasuna 10*-Elche 10**-Athletic Bilbao 9*-Barcellona 8**-Valencia 8-Alavés 8-Eibar 8-Siviglia 7**-Celta Vigo 6-Levante 5*-Huesca 5-Valladolid 3

*Una gara da recuperare

**Due gare in meno

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.