Dossena: “Osimhen e Fabian calciatori di grande talento. Mario Rui terzino utile agli azzurri”

0

In diretta a “Il Sogno Nel Cuore” su Radio Crc è intervenuto Andrea Dossena. L’ex esterno del Napoli si è complimentato con Gattuso per il successo a Parma alla prima giornata. “La questione non è utilizzare il 4-2-3-1 a inizio partita o a gara in corso – ha detto Dossena a Radio Crc – L’importante è che Gattuso abbia a disposizione per il suo arco più frecce da utilizzare in base agli avversari da affrontare di volta in volta. A Parma ad esempio, Osimhen è entrato nella ripresa e ha spaccato la partita. Magari, se fosse entrato un altro al posto del nigeriano, non avrebbe fatto la differenza in maniera così marcata”.

Osimhen non è il solo talento da valorizzare al massimo presente nell’organico azzurro. “Anche Fabian Ruiz ha stoffa da vendere – ha proseguito Dossena a Radio Crc – d’altra parte il Napoli l’ha pagato tanto. Può crescere ancora e lo farà in Serie A, un campionato che non ha la stessa intensità e lo stesso tasso tecnico della Premier, ma che resta il torneo più formativo d’Europa. Per un giovane, misurarsi in Italia, vuol dire aprire i propri orizzonti”.
Dossena è stato un esterno sinistro di livello europeo, da tale si è detto sorpreso dalla crescita di Mario Rui. “Nonostante sia stato spesso bersagliato dalle critiche – ha proseguito Dossena – Mario Rui si è messo a lavorare sempre con grande impegno. Si è aggrappato al traghetto Sarri, ovvero ha immagazzinato le letture di gioco derivanti dal sistema dell’ex tecnico del Napoli, e ha imparato a cavarsela in ogni situazione. Non diventerà un top in Europa, ma sarà sempre un calciatore molto utile per il Napoli”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.