Liga: Osasuna e Granada iniziano la stagione col botto

0

Ore 16:00

Eibar-Celta Vigo               0-0

Ore 18:30

Granada-Atlhetic Bilbao 2-0 Herrera (G) 49′, Milla (G) 53′

Ore 21:00

Cadice-Osasuna                0-2 Adrian (O) 10′, R. Garcia (O) 80′

 

Eibar-Celta Vigo. La prima occasione arriva al 10′ col missile di Nolito sul quale Dmitrovic si oppone con un intervento in tuffo provvidenziale, la replica dei padroni di casa arriva al 29′ col colpo di testa di Kike a lato di un soffio. Nel finale di tempo Mendez scatta sul filo del fuorigioco e dall’interno dell’area sfiora il goal chiudendo la prima frazione a reti bianche. Nella seconda frazione Bigas calcia da fuori area cercando l’angolino ma la sfera esce di pochissimo, al 67′ Enrich supera il diretto marcatore e cerca la soluzione di potenza ma Villar respinge in tuffo. Nel finale di gara Eibar in 10 per l’espulsione di Diop ma al triplice fischio la sfida termina senza goal.

 

Granada-Athletic Bilbao. Il primo brivido arriva al 12′ col tentativo di Morcillo alto di pochissimo dai 20 metri, al 25′ Capa svetta più in alto di tutti mancando però lo specchio di un soffio. Nel finale di tempo Herrera sblocca il punteggio ma la rete viene annullata per offside così al duplice fischio si va a riposo sullo 0-0. Nella seconda frazione Yangel Herrera di testa anticipa tutti e insacca per l’1-0 del Granada, al 53′ arriva il raddoppio col missile da fuori area di Luis Milla. Al 75′ Inaki Williams prova ad accorciare le distanze calciando all’altezza del dischetto ma sfiora solo la traversa. Nel finale non arriva la reazione del Bilbao così al triplice fischio il Granada si porta in testa.

 

Cadice-Osasuna. Il match si sblocca al minuto 10 con la sassata dal limite di Adrian per il vantaggio ospite, al 25′ Ruben Garcia cerca il raddoppio ma la sua conclusione a giro dal vertice dell’area si spegne sul fondo. Nel finale di tempo non arriva la replica del Cadice così al duplice fischio si va a riposo col vantaggio dell’Osasuna. Nella ripresa Ruben Garcia ci riprova dall’interno dell’area ma Gil in volo si dimostra provvidenziale. Al 73′ Escobar cerca l’eurogoal sotto al sette ma Sergio Herrera con la mano di richiamo respinge in corner. All’80’ arriva il raddoppio dlel’Osasuna con Ruben Garcia che sfrutta un pallone vagante in area e insacca per il definitivo 2-0 che chiude la sfida.

 

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre con una gara in più

Granada 3-Osasuna 3Celta Vigo 1-Eibar 1-Real Sociedad 0-Alaves 0-Huesca 0-Villarreal 0-Valencia 0-Betis 0-Valladolid 0-Levante 0-Real Madrid 0*-Barcellona 0*-Atletico Madrid 0*-Siviglia 0*-Getafe 0*-Elche 0*-Athletic Bilbao 0Cadice 0

*Gara posticipata

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.