GIOVANILI NAPOLI- Un test in famiglia per saggiare la condizione

Amichevole Napoli Under 17-Under 16

0

Giovanili Napoli- Sarà un campionato nettamente più difficile il prossimo per le Under partenopee, vista la presenza di Fiorentina ed Empoli.

Questa mattina al centro sportivo “Kennedy” campo A alle ore 11 si è giocata l’amichevole interna tra Napoli Under 17 di Massimo Carnevale e Under 16 di Giuseppe Bevilacqua. Un vero e proprio passaggio di consegne tra il mister dei miracoli di Avellino che ha saputo rendere “piccoli uomini” i 2004 e la vera icona tra i coach delle giovanili partenopee che quest’anno ha sfiorato la panchina della Primavera.

Una sfida alla quale, nonostante le porte chiuse, ha potuto assistere una parte di spettatori dal campo B e che ha visto le due squadre partire con i titolari e con lo stesso 4-3-3 adottato anche dalla prima squadra. Ossatura dello scorso anno per mister Carnevale col solo innesto di Picardi al posto di Di Leo (che giocherà la ripresa) e col tridente Di Dona-Pesce-Scognamiglio in avanti. Bevilacqua invece nel suo tridente ai lati di bomber Solmonte schiera  a destra Vilardi e a sinistra il neo arrivato dalla scuola calcio Mazzeo Attanasio.

La gara nel primo tempo è equilibrata con i due coach che si lasciano apprezzare per la loro principale qualità, ovvero l’organizzazione di gioco e con il “bomber azzurro del futuro” Pesce che sfiora il vantaggio con un diagonale che termina di poco fuori.

Nella ripresa Bevilacqua ne cambia undici rivoluzionando la sua squadra, mentre Carnevale gestisce i suoi ingressi nel corso della frazione di gioco.

La gara resta gradevole e su buoni ritmi con i 2005 che potrebbero addirittura passare in vantaggio con Miele. Il match viene deciso in favore dei 2004 al 27’ quando da angolo battuto da destra dal “solito” Di Dona è Gioielli ad anticipare tutti di testa e insaccare regalando un piccolo dispiacere al suo ex coach.

Un test incoraggiante per entrambi gli allenatori delle due formazioni giovanili del Napoli, che hanno raccolto le prime buone indicazioni dal campo e che ritorneranno nuovamente sul  rettangolo di gioco mercoledì 16 per un nuovo test di preparazione in vista dell’inizio della prossima stagione.

Articolo a cura di Marco Lepore

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.