Cilento Destination propone un Tour alla scoperta di un territorio unico: Educational in Campania tra montagna, archeologia, natura e gastronomia

0

 

CILENTO DESTINATION PROPONE UN TOUR ALLA SCOPERTA DI UN TERRITORIO UNICO

EDUCATIONAL IN CAMPANIA TRA MONTAGNA, ARCHEOLOGIA, NATURA E GASTRONOMIA

LAURINO (CILENTO – CAMPANIA), 4 SETTEMBRE 2020 –  In viaggio nelle meraviglie del Cilento alla scoperta di un territorio fantastico perchè capace di abbinare storia e natura, gastronomia e relax, montagna e mare, architettura e un ambiente da favola. Questo territorio posto in Campania, in provincia di Salerno, già dichiarato patrimonio dell’Unesco per le sue unicità riconosciute a livello mondiale, sarà infatti al centro della seconda edizione di Cilento Destination, l’educational ideato daLla cooperativa di operatori turistici locali Vivicilento, che lavora a 360 gradi per la promozione del territorio, delle sue ricchezze ed attrazioni.

Dal 6 al 13 sono in programma workshop per far entrare in contatto tour operator ed agenzie di viaggio con le strutture ricettive locali per creare opportunità di collaborazioni. Ogni giorno sono previsti tour turistici in diverse e suggestive tappe, ideali per vivere intense e inaspettate esperienze di vacanza. Il tutto immersi nella natura selvaggia e incontaminata dei borghi, delle montagne con le relative proposte turistiche che animano questo territorio: tra queste escursioni a cavallo, in kayak, acqua trekking, visite a musei e gioielli naturali e architettonici patrimonio della storia locale.  I dettagli su www.vivicilento.it.

Impossibile non rimanere affascinati da un territorio capace di abbinare il fascino della storia grazie ai monumenti di Paestum, con il suo imponente ed emozionante parco archeologico nazionale, a vere e proprie vette montane da dove si possono ammirare panorami mozzafiato, ai borghi antichi e abbandonati, sono alle spiagge marine che costellano una costa conosciuta in tutto il mondo.

Con Cilento Destination – spiega Emanuel Ruocco, presidente di Vivicilento e ideatore dell’educational – si percorreranno a piedi sentieri con scorci che affacciano su   vedute paradisiache. Si visiteranno Castelli con le loro torri pittoresche e le cui mura racchiudono segreti e storie di grandi uomini e donne che ivi hanno vissuto o soggiornato. E nella terra della dieta mediterranea non potevano mancare degustazioni quotidiane di prodotti tipici ovvero di eccellenze culinarie abbinati a vini unici e pregiati. La prima edizione di Cilento destination è nata lo scorso anno con un atto di coraggio, a titolo quasi sperimentale e rivelatasi poi un vero successo. Quest’anno sarà arricchita da tante esilaranti novità grazie anche alle sinergie e alla collaborazione nate con la Sottosezione Cai Montano Antilio con Andrea Scagano e La Via Silente con la presidente Simona Ridolfi. Grazie al loro contributo – conclude Ruocco – si sono organizzati anche importanti momenti legati all’outdoor nel Cilento in aree per molti ancora sconosciute, curando scrupolosamente la parte relativa ai sentieri e alle tappe di ciclo escursionismo”.

Ma a quelle che si possono definire le tradizionali opportunità inserite normalmente negli Educational si aggiungono momenti speciali che permetteranno di ammirare esposizioni museali, incantevoli ed anche delle aree archeologiche non ancora conosciute dal grande pubblico ma non per questo meno affascinanti. Ci si potrà incantare davanti alla magia di tramonti mai visti, percorrendo vecchie ciucciovie insieme agli asinelli, incrociando frantoi, mulini e sorgenti con acque cristalline. E in un periodo storico in cui si è percepito il valore del relax e del ritmo Detox Cilento destination prevede nel programma anche momenti di meditazione e suggestione in incantevoli santuari incastonati tra monti oppure in grotte o cave.

L’evento è patrocinato dal Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e dai comuni aderenti e tutta l’organizzazione è stata studiata minuziosamente per assicurare una sei giorni adrenalinica all’insegna della conoscenza del Cilento in tutta sicurezza e garantendo le distanze richieste dalla normativa Anti-Covid.  La partecipazione è a numero limitato ma le adesioni sono ancora aperte. Ci saranno dirette quotidiane, storytelling ed un video racconto finale che permetteranno a tutti di condividere le emozioni targate Cilento Destination 2020.

Attrezzatura richiesta: Zainetto, scarpe da Trekking e da acqua, borraccia Antivento-antipioggia, cappellino.

Nicer Srl | Trento – Moving your communication

Diego Deacarli | +39.335.6742487 | diego@nicer.tv
Bianca
Maria Decarli
 | +39.349.5746134 | biancamaria@nicer.tv

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.