Liga: Il Real Madrid allunga in classifica a +4 sul Barcellona

0

Ore 19:30

Eibar-Osasuna                   0-2 R. Garcia (O) 6′ 74′

Real Sociedad-Espanyol 2-1 D. Lopez (E) 10′, W. Jose (R) 56′, Isak (R) 84′

Ore 22:00

Real Madrid-Getafe           1-0 Ramos (R) rig. 79′

 

Eibar-Osasuna. La sfida si sblocca già al 6′ col perfetto calcio di punizione di Ruben Garcia che si insacca nel sette. La replica dell’Eibar arriva al 29′ col missile di Charles alto di un soffio. Nel finale di tempo non arriva il pareggio dei padroni di casa così al duplice fischio le squadre vanno a riposo sull’1-0 ospite. Nella seconda frazione continua il monologo sopite e al 74′ Ruban Garcia sigla la personale doppietta dall’interno dell’area sfruttando l’assist di Cardona per il 2-0. Nel finale non arriva la reazione dell’Eibar così al triplice fischio l’Osasuna si aggiudica la sfida.

 

Real Sociedad-Espanyol. Al 5′ padroni di casa in vantaggio col la rete di Willian Jose ma l’arbitro annulla per offside dopo un consulto col VAR. Passano 4 minuti e arriva il goal degli ospiti con l‘incornata di David Lopez sul cross di Embarba. Al 29′ Portu cerca il pareggio ma il suo tentativo aereo si spegne sul fono, nel finale di tempo non arriva il pareggio della Real Sociedad così al duplice fischio si va a riposo col vantaggio ospite. Nella ripresa arriva l‘1-1 firmato Willian Jose che deposita in rete da due passi sfruttando l’assist di Oyarzabal. Col passare dei minuti sale la pressione dei padroni di casa così nel finale Alexander Isak completa la rimonta con un bellissimi tiro di prima intenzione per il definitivo 2-1.

 

Real Madrid-Getafe. Primo sussulto al minuto 10 col bellissimo colpo di testa di Miramontes neutralizzato dall’ottimo Curtois. Al 24′ Vinicius prova a scuotere la Casa Blanca ma la sua rasoiata viene bloccata in tuffo da Soria. Nel finale di tempo Isco cerca il tiro a giro verso l’angolino ma ancora una volta Sorica respinge chiudendo i primi 45 minuti a reti inviolate. Nella ripresa Mata cerca gloria personale mancando il bersaglio di pochissimo dai 20 metri. Col passare dei minuti il forcing madridista aumenta e al 79′ l’arbitro assegna un penalty alle merengues. Dal dischetto prende la rincorsa Sergio Ramos che insacca nell’angolino per il definitivo 1-0 che porta il Real a +4 sul Barça.

 

Classifica

Real Madrid 74-Barcellona 70-Atletico Madrid 59-Siviglia 57-Villarreal 54-Getafe 52-Real Sociedad 50-Athletic Bilbao 48-Granada 46-Valencia 46-Osasuna 44-Levante 42-Betis 37-Valladolid 36-Eibar 35-Alavés 35-Celta Vigo 34-Mallorca 29-Leganés 25-Espanyol 24

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.