Sky paga: Ma non riguarda l’ultima rata di questa stagione

0
Lega: Nodo diritti tv sempre caldo

Sky paga. Solo che il bonifico non riguarda l’ultima rata di questa stagione, ma la prima della prossima, con scadenza il 1° luglio. Cancellati quindi i dubbi che la pay-tv di Santa Giulia potesse rendere ancora più cruenta la battaglia legale con via Rosellini. E’ evidente, però, che il contenzioso riguarda solo il campionato in corso. E, a questo proposito, entro il 10 luglio il Tribunale di Milano dovrebbe esprimersi sull’ingiunzione di pagamento richiesta della serie A. L’attesa è andata oltre il previsto così resta nell’aria la minaccia, alimentata da un gruppo di club, di staccare il segnale a Sky, qualora il saldo dell’ultima rata non arrivasse in tempo utile. Scatterebbe una volta raggiunta la quota di 83% delle gare disputate, che corrisponde appunto a 5 rate su 6. Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.