Orgoglio Benevento, sostenuto da “napoletani veraci”

0

Ritornano in A le Streghe. E mai niente fu più meritato. A volte per le galoppate trionfali il segreto è non avere segreti. Chissà se è questo che ha reso inarrestabile il Benevento. Incastri perfetti, sinergie, ambiente. In campo, poi, il tecnico, Pippo Inzaghi, ha trovato subito le soluzioni tattiche giuste e ha trasferito in pochi mesi il suo carattere e la sua personalità ai vari interpreti. Ha recuperato mentalmente il portiere Montipò e individuato i leader a cui affidare le redini in campo chiudendo il cerchio: i partenopei veraci Letizia, Schiattarella e Insigne, uno acquisito (Maggio, letteralmente rinato dopo una stagione in chiaroscuro) e il calabrese Nicolas Viola, fuoriclasse indiscusso. Tutti insieme appassionatamente, con il Sud orgoglioso protagonista.

Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.