Liga – Siviglia-Valladolid: La sfida del Sànchez-Pizjuàn termina in parità

0

Ore 22:00

Siviglia-Valladolid 1-1 Kiko (V) 25′, Ocampos (S) rig. 83′

 

Siviglia (4-3-3): Vaclik, Navas, Kounde, Diego Carlos, Escudero, Vazquez (En Nesyri 66′), Fernando (Jordan 46′), Banega, Ocampos (Lopes 91′), Munir, De Jong (Suso 46′). A disposizione: Bono, Diaz, En Nesyri, Suso, Gomez, Gudelj, Jordan, Mena, Lopes, Reguilon, Rodriguez, Torres. Allenatore: Lopetegui.

 

Valladolid (4-2-3-1): Masip, Antonito, Kiko, Sanchez, R. Garcia, Michel (Unal 75′), Fede, Hervias (Plano 75′), Ben Arfa (Alcaraz 59′), Rubio (Nacho 69′), De La Fuenta (Perez 76′). A disposizione: Churripi, Perez, Alcaraz, Alende, V. Garcia, Nacho, Moyano, Kike, Plano, Salisu, Unal, Toni. Allenatore: Sergio.

 

Arbitro: Pizarro.

Ammoniti: Fernando (S) 12′, Kounde (S) 58′, Vazquez (S) 60′, Hervias (V) 71′, Sanchez (V) 82′

Note: recupero p.t. 4′, recupero s.t. 7′.

Primo tempo. La prima occasione arriva al 7′ col missile di Rubio alto di pochissimo, al 15′ Ocampos si accentra e calcia col mancino ma il pallone termina sul fondo di non molto. Al 21′ ancora Ocampos pericoloso con un tiro dall’interno dell’area che centra in pieno la traversa, Passano 4 minuti e il Valladolid sblocca il punteggio con l’incornata dal cuore dell’area di Kiko sugli sviluppi di un corner, nel finale di tempo non arriva la reazione siviglista così al duplice fischio si va a riposo sul vantaggio ospite.

 

Secondo tempo. Nella ripresa arriva il pareggio dei padroni di casa con Munir El Haddadi ma l’arbitro annulla per offside dopo il consulto col VAR, al 72′ Antonito si fionda su un pallone vagante e calcia da fuori difettando in precisione. All’82’ l’arbitro Pizarro assegna un rigore al Siviglia che lo specialista Ocampos trasforma, nel finale Alcaraz cerca il nuovo vantaggio ospite da distanza ravvicinata ma Vaclik si dimostra provvidenziale negandogli la gioia del goal chiudendo la sfida in parità.

 

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre con una gara in più

Real Madrid 68-Barcellona 68-Atletico Madrid 55-Siviglia 54-Getafe 49-Villarreal 48-Real Sociedad 47-Valencia 46-Granada 43-Athletic Bilbao 42-Osasuna 38-Levante 38-Betis 37-Alavés 35-Valladolid 35-Celta Vigo 33-Eibar 32-Mallorca 26-Leganés 25-Espanyol 24

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.