Cristiano Giuntoli: “Il mercato non cambierà e chi lo dice si crea un alibi. Allan e Koulibaly? Non cambieranno le valutazioni”

0

Fine intervento a Sky del d.s. del Napoli Cristiano Giuntoli

14,25 – Giuntoli: “Sullo scudetto dico che in passato ci siamo andati vicini, ora dovremo ricominciare con un nuovo progetto con Gattuso, l’importante sarà essere coerenti con le nostre idee e prendere la Lazio come esempio.. Un aggettivo per il mercato del futuro? Bizzarro (ride n.d.r.)”. 

14,23 – Giuntoli: “Su Fabian Ruiz lui ha un contratto lungo, del rinnovo ne parleremo nei prossimi mesi, però con il nuovo modulo sta facendo bene, perciò è felice di stare a Napoli 

14,20 – Giuntoli: “Il mercato cambierà? E’ un alibi, resterà così com’è, si baserà anche sul volere della piazza. Su Boga e l’offerta che ho ho fatto o che farò, questo non lo so, certo è forte ma piace a tutti. Lozano? Ci sono ancora 10 partite e poi si tireranno le somme”. 

14,17 – Giuntoli: “Della questione del ritiro non se ne è più parlato, si aspetta della questione dell’Arbitrato, una cavolata. La squadra è seria e darà il massimo. Sulla preparazione dico che purtroppo non potremo forzare a livello di intensità, però punteremo sempre al massimo”. 

14,14 – Giuntoli: “Gattuso? Ci siamo trovati bene con Rino sin dal primo giorno e per il futuro stiamo pianificando senza grossi problemi. Gli stiamo vicini per il lutto colpito in questi giorni, ma è scontato che resterà con noi”

14,11 – Giuntoli: “Sui grandi investimenti si fa spesso confusione, certo se dovesse partire Milik, si farà un investimento o di esperienza o di prospettiva. Tutte le chiamate che ho fatto in queste settimane si chiamo sondaggi. Certo tutti i nomi fatti sono bravi, compreso Everton”. 

14,09 – Giuntoli: “Koulibaly e Allan? Il Covid-19 ha cambiato molte cose, certo il loro valore non si discute e il prezzo non cambia. Su Insigne dico che è cambiato il suo rendimento dall’arrivo di Gattuso, lui è felice di restare in azzurro, ma non c’è fretta per il rinnovo”. 

14,05 – Giuntoli: “Mertens si è temuto di perderlo, ma mai la lontananza. Sulla rivoluzione, già ci siamo mossi con gli acquisti di Rrahamani, Petagna, Demme, Lobotkaa e Petagna. Prima i rinnovi, poi vendere questo è il pano. A breve sapremo del destino di Milik, in un senso o nell’altro. Io di natura sono ottimista, ma chi resta deve farlo con la testa giusta”. 

14,01 – Giuntoli: “Come ho passato questi mesi? Come tutti i cittadini, rispettando le regole, restando a casa e vedere partite di altri campionati. Vedere la fine ci da la forza e la voglia di ripartire. Su Mertens siamo abbastanza avanti, lui ha grande voglia di Napoli a breve dal rinnovo. Callejon? Ancora non ha deciso il suo futuro, rapporto particolare e resterà fino alla fine della stagione”

Quest’oggi, intorno alle ore 14,00, interverrà nel corso di Sky Sport 24 il d.s. del Napoli Cristiano Giuntoli sulle prossime mosse di mercato del club azzurro e sul ritorno in campo della squadra di Gattuso. Sarà una chiacchierata a 360 gradi dove si toccheranno molti argomenti. Ilnapolionline.com vi terrà informati in tempo reale.

La Redazione

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.