ESCLUSIVA – M. Liguori (dir. pianetagenoa1893.net): “Napoli-Soumaoro, ecco come stanno le cose”

All'interno le parole del direttore del giornale web dei rossoblu

0

Il pallone sta per tornare a rotolare, solo le date della Coppa Italia non sono ancora certe, per il resto si sanno quelle del campionato con gli orari, a cominciare dai recuperi. Lotta serrata per lo scudetto, la zona Europa e la salvezza. Il Genoa riprende dal successo per 1-2 contro il Milan e il direttore di pianetagenoa1893.net Marco Liguori ne ha parlato in un’intervista a ilnapolionline.com compreso il mercato.

 

Il pallone torna a rotolare, Preziosi e il Genoa come si stanno preparando in vista del rush finale per la salvezza? “Il Genoa ha ricominciato sin dalla scorsa settimana ad allenarsi. Davide Nicola ha ridato speranza, coraggio e, soprattutto, gioco a una squadra che sembrava spenta. Non appena ha saputo il giorno preciso della prossima partita col Parma, martedì 23 giugno alle 21:45, il tecnico ha intensificato la preparazione: avrà a disposizione tutto l’organico per le ultime 12 partite per conquistare la salvezza, ad eccezione di Radovanovic che sta recuperando da un infortunio a un ginocchio”.

C’è stato un momento che hai temuto che il calcio di serie A non ripartisse? “Più che fermarsi definitivamente o ripartire, ho potuto notare la gran confusione mostrata dal Governo e dalle istituzioni calcistiche sulla decisione da prendere: concludere subito o riprendere la stagione. Malgrado tutto, l’attività riprenderà: ricordiamoci però che non è ancora arrivato un messaggio ufficiale riguardante la fine dell’epidemia di Coronavirus. Dunque, l’inizio è sicuro, ma la fine del campionato resta, allo stato attuale dei fatti, ancora tutta da vedere”.

Il Napoli segue come difensore Soumaoro del Genoa, di proprietà del Lille. E’ una trattativa reale, oppure sono solo voci di corridoio? “Soumaoro è del Lille, ma bisognerà vedere se il Genoa eserciterà il diritto di riscatto pari a 10 milioni di euro. Se ciò non avvenisse, il Napoli potrebbe trattare direttamente con il club francese: se il giocatore proseguisse a giocare con buon rendimento, come aveva fatto sino allo stop di marzo, in caso di trattativa libera il prezzo potrebbe lievitare e non di poco”.

Secondo te in questo finale di stagione il Napoli potrà puntare solo la zona Europa League, o magari recuperare per la Champions? Il Napoli sicuramente proseguirà a lottare per l’ingresso in Europa League, visto che è in piena corsa per vincere la Coppa Italia ed è sesto in campionato. E’ dunque a un passo nel centrare questo obiettivo. Sulla carta, la Champions è un obiettivo difficile: l’Atalanta ha nove punti di vantaggio sugli azzurri e una gara da recuperare col Sassuolo. Però Rino Gattuso ha saputo motivare e dare la grinta alla squadra che sembrava persa: non escluderei che possa dare filo da torcere ai bergamaschi di Gian Piero Gasperini”.

Intervista a cura di Alessandro Sacco

RIPRODUZIONE RISERVATA

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.