Ex titolarissimo: può andare anche alla Premier

0

Quando era titolarissimo, mica poi tanto tempo fa, Allan Marques Loureiro giocava praticamente sempre: quarantasette presenze un anno fa, cinquanta due anni e, punto più basso del suo quinquennio napoletano, le trentanove della seconda stagione. Ora che qualcosa è cambiato, e certo che sì, anche le gerarchie sono state aggiornate: siamo già a dodici assenze, con Brescia, Barcellona e Torino è andato in panchina, e la sua ultima in campo sin dal fischio d’inizio risale al 19 gennaio, Napoli-Fiorentina. Quindici mesi fa, Allan è stato al centro del mercato di gennaio: stava per andare al Psg, sembrava fatta e invece non se ne fece nulla, perché non sempre gli interessi tra le parti collimano, e da quel momento è diventata sempre più dura ritrovarlo ai suoi ritmi, forsennati, di mediano. Ora che si ricomincerà, tornerà in una dimensione che aveva appena conosciuto e che non gli è mai stata familiare: il terzetto di centrocampo, nelle idee di Gattuso, è formato da Demme, Fabian e Zielinski. Allan sente di essere sull’uscio, ha la possibilità di andare all’Everton, ma la panchina lascia una sensazione di soffocamento: ci sono tre mesi circa per prendere aria, correndo a modo suo. A. Giordano (CdS)

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.