SSC NAPOLI – Il pallone torna protagonista: allenamenti tecnici in velocità

Gattuso, con il suo Staff, dopo i tanti lavori a secco proporrà quelli con la palla

0

Gattuso mette le marce alte: il Napoli da oggi lavorerà ancora di più sulla velocità in vista del primo impegno, la semifinale di ritorno di coppa Italia il 13 giugno contro l’Inter al San Paolo. A Castel Volturno d’ora in poi allenamenti tutti con il pallone: tecnica, tattica, controlli, rapidità e le partitine a pressione negli spazi stretti e quelle a campo largo undici contro undici.
Questa sarà la tabella degli azzurri per raggiungere il più rapidamente possibile il top dal punto di vista del ritmo partita. Niente più lavoro a secco, questo tipo di sollecitazione atletica i calciatori l’hanno svolta nel periodo di allenamento a casa e nella prima parte del ritorno in campo a Castel Volturno con le sedute individuali. Ora solo e soltanto pallone e partitine a massima intensità per simulare quella che sarà una gara tipo di campionato, visto che la marcia di avvicinamento al ritorno in campo dopo il lungo stop non potrà avvenire attraverso le amichevoli. L’intensità massima è da sempre uno dei punti saldi del programma di Gattuso: una sola seduta giornaliera di grande qualità che in questa fase di preparazione sarà più importante della quantità. Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.