Anche in Francia le Tv fanno muro: Canal Plus non pagherà ad aprile 110 milioni dovuti

0

I grandi network alzano il muro: niente partite, niente soldi alle Leghe e quindi ai club. Dopo il nostro intervento che riguardava Sky e Dazn (a fianco la nostra prima pagina di venerdì), in Francia è scoppiato il caso perché Canal Plus ha annunciato ufficialmente che non pagherà i diritti Tv che sarebbero spettati per il mese di aprile.

Il patron Maxime Saada in una lettera rivelata da L’Equipe ha scritto che «Non è fattibile che noi paghiamo le rate future, dato che in ragione della sospensione del campionato di Ligue 1 non ci sarà la trasmissione di alcun match attraverso le nostre antenne».

Il 5 aprile, Canal Plus dovrebbe versare 110 milioni di euro, così come BeIN Sports, altro network che detiene i diritti di Ligue 1, ne deve versare altri 42. Canal Plus e BeIN versano in un anno a Ligue 1 e Ligue 2 un totale di 762 milioni. Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.