Ramazzotti: “Non è il calcio che decide, ma il Ministero della Salute”

0

Andrea Ramazzotti ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Punto Nuovo durante la trasmissione Punto Nuovo Sport Show: Ci sono due fazioni all’interno della Lega. Riprendere a breve o a lungo e c’è anche chi pensa alla prossima stagione perché ritiene irrecuperabile questa. Il DPCM permetterebbe alle squadre di allenarsi dal 4 aprile, credo che la Federazione italiana medici con i presidenti di Lega ritengono che non ci si potrà allenare almeno fino a metà aprile. Oggi non ci sarà una decisione sui format dei campionati, né a breve, perché purtroppo non è il calcio che decide, ma il Ministero della Salute. Prima di tornare alla normalità ce ne vorrà di tempo”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.