Gattuso e Cannavaro rispondono alle richieste d’aiuto delle proprie terre

0
Donare solo per donare, non per vincere. Magari senza neanche sbandierare. Ed è quello che è accaduto a Rino Gattuso e Fabio Cannavaro. Il tecnico del Napoli ha risposto all’appello del Comune di Corigliano e Rossano: mancavano dei fondi, alcune decine di migliaia di euro, per l’acquisto di una nuova ambulanza per un territorio abitato da più di ottantamila persone, necessario in un momento di emergenza. Gattuso ha deciso di acquistare l’ambulanza mentre una sua altra donazione verrà destinata all’acquisto di tamponi. Gattuso con Fabio Cannavaro ha preso parte anche alla sottoscrizione di fondi con i campioni del mondo del 2006 a favore della Croce Rossa. Lo stesso Fabio Cannavaro, come Gattuso, non dimentica la propria terra: l’allenatore del Guangzhou ha donato trentamila mascherine all’ospedale Cotugno di Napoli. Ieri la spedizione è partita da Pechino. Tante volte Cannavaro, che ha vissuto le restrizioni per evitare il contagio del coronavirus in Cina, ha sottolineato come troppo poco si sia fatto in tema di prevenzione in Europa, sottovalutando il grido d’allarme che arrivava dall’Estremo Oriente.
Il Mattino
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.