UFFICIALE: La Premier League si ferma fino al 3 aprile

0

Arriva anche lo stop ufficiale della Premier League. L’amministratore delegato della Premier League, Richard Masters, ha dichiarato: “Soprattutto, desideriamo che Mikel Arteta e Callum Hudson-Odoi si riprendano rapidamente. Così come tutti gli altri interessati dal COVID-19. In questa situazione senza precedenti. Stiamo lavorando a stretto contatto con i nostri club, il governo, la FA e EFL e possiamo rassicurare tutti sulla salute e sul benessere dei giocatori, dello staff e dei tifosi”

“A seguito di una riunione dei presidenti di oggi, è stato deciso all’unanimità di sospendere la Premier League con l’intenzione di tornare il 4 aprile, fatti salvi i consigli medici e le condizioni”.

La Federcalcio inglese: “La FA, Premier League, EFL, FA Women’s Super League e FA Women’s Championship hanno concordato collettivamente di posticipare il calcio professionistico in Inghilterra fino a venerdì 3 aprile al più presto. Questa azione, che sarà sottoposta a costante revisione, è stata intrapresa a causa del crescente numero di club che adottano misure per isolare i propri giocatori e il personale a causa del virus Covid-19. Si applicherà anche a tutte le partite della squadra inglese a tutti i livelli e a tutte le competizioni FA, tra cui la Emirates FA Cup e la Women’s FA Cup, oltre alle partite delle Academy e delle squadre giovanili”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.