Europa League – Ludogorets-Inter al 45′: Biraghi e Lautaro senza successo

0

Giovedì 20 febbraio ore 18:55

Ludogorets-Inter 0-0

LUDOGORETS (4-3-3): Ivanov, Cicinho, Terziev, Grigore, Nedyalkov, Dyakov, Anicet, Oliveira-Souza, Marcelinho, Swierczok, Wanderson. A disposizione: Stoyanov, Badji, Biton, Ikoko, Moti, Tawatha, Tchibota. Allenatore: Vrba.

INTER (3-5-2): Padelli, Godìn, Ranocchia, D’Ambrosio, Moses, Vecino, Borja Valero, Eriksen, Biraghi, Lautaro Martinez, Sanchez. A disposizione: Stankovic, Barella, Candreva, De Vrij, Lukaku, Pirola, Young. Allenatore: Conte.

Arbitro: Del Cerro (SPA).

Ammoniti: Martinez (I) 22′, Grigore (L) 43′.

Note: recupero p.t. 1′.

Primo tempo. Il primo brivido arriva al 2′ col siluro da fuori area di Biraghi deviato in corner dal corpo di un difensore, al 18′ Vecino controlla la sfera e calcia dalla media distanza ma il suo tentativo sorvola id poco la traversa. Al 26′ ancora Biraghi pericoloso con un gran tiro respinto in volo da Ivanov, nel finale di tempo Lautaro Martinez cerca gloria personale con un tentativo dai 20 metri ma la conclusione del Toro termina a lato così al duplice fischio si va a riposo senza reti.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.