Cina, c’è chi va e c’è chi resta: capitan Cannavaro “sta”

0

Hamsik se ne è già andato, Fabio Cannavaro è rimasto e senza farne un dramma. Prepara l’esordio del suo Guangzhou Evergrande nella Champions asiatica prevista il 19 febbraio. Con un’unica variazione al programma: le prime tre gare del girone saranno tutte giocate fuori casa. Probabile che Cannavaro e i vertici del club decidano di restare in ritiro fuori dalla Cina per qualche settimana, ma tutto lì scorre in maniera diversa dai racconti. Perché un conto è stare nell’epicentro della pandemia, un conto a oltre mille chilometri come succede a Cannavaro. Dopo aver deciso di rinviare a data da destinarsi la Supercoppa tra il Guanghzou Evergrande e lo Shanghai Shenhua di Stephan El Shaarawy, la Chinese Super League ha annunciato che il campionato non partirà. Almeno, finché la situazione non sarà migliorata. Lo si legge su Il Mattino

 

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.